Posts Tagged Under: Mohamed Bohulel islamista terrorismo Nizza strage Corano Francia Hollande

Un’ altra strage, un altro islamista

nizza Mohamed Salmene Bouhlel non era nato in Francia e non era un immigrato di seconda o terza generazione. Era arrivato in Francia dalla Tunisia nel 2011 ed aveva ottenuto il permesso di soggiorno perché aveva sposato una donna franco-tunisina. Suo padre vive ancora in Tunisia ed è un fondamentalista noto alla polizia locale. Per quanto Mohamed, a Nizza, non fosse stato schedato dalla forze di sicurezza come possibile terrorista, era già stato accusato di crimini contro la proprietà e di violenza.

Grazie all’ ospitalità offertagli dall’ accogliente Francia multiculturalista, Mohamed ha potuto noleggiare un camion pesante, raggiungere un’area affollata di gente per la festa del 14 luglio, ingannare i controlli (sic!) della polizia dicendo di essere lì per consegnare