Posts Tagged Under: Matteo Salvini clandestini Tribunale Milano Devoto Oli

La dittatura del linguisticamente corretto

download (13) Il “politicamente corretto” sta lentamente evolvendosi in un vero e proprio totalitarismo linguistico, tanto è vero che appena pochi giorni fa un giudice del tribunale civile di Milano ha condannato ad una multa salata un leader politico (provate a indovinare un po’ di chi si tratta) per un manifesto contenente la parola “clandestini”, perché giudicata offensiva e portatrice di sentimenti razzisti.

Mi dispiace aver scomodato il concetto di “totalitarismo” per una fatto che, al di là del danno per la somma di denaro che Matteo Salvini dovrà sborsare se sarà ritenuto colpevole anche dopo il probabile ricorso, sembra più una barzelletta che getta nel ridicolo una certa parte della magistratura italiana, responsabile di aver fatto danni ben