Posts Tagged Under: Libia blocco navale porti italiani migranti Minniti Gentiloni Juncker UE

Salvati o traghettati?

images (7) Evidentemente, se c’ è un limite a tutto, ci dev’ essere anche un limite all’ accoglienza. E’ il buon senso che ce lo impone, non il razzismo o la xenofobia che i teorici delle porte e dei porti aperti vedono in chiunque cerchi di proporre soluzioni alternative a quella che ultimamente è diventata una vera e propria invasione.

Perché qui si sta parlando di oltre 80.000 migranti arrivati dall’ inizio del 2017, che potrebbero superare i duecentomila alla fine dell’ anno, se non si fa qualcosa per fermare le operazioni che vengono chiamate “di salvataggio” ma in realtà sono traghettamenti in grande stile, organizzati dalle navi delle Ong internazionali a cui si aggiungono le