Posts Tagged Under: Gorino ribellione prefetti Patria migranti

I patrioti di Gorino

download-2 Se la carità fosse un obbligo, sarebbe una tassa e non un atto di libera generosità. Così pure è per l’ accoglienza, che il ministro dell’ Interno e i suoi prefetti vorrebbero imporre finanche ai paesini di montagna o ai borghi della valle del Po. E allora i cittadini di Gorino, frazione di Goro, che si sono ribellati all’ arrivo di un gruppo di donne africane (alle quali certamente si sarebbero presto uniti mariti, fratelli, sorelle e parenti prossimi) e che i media italiani hanno accusato di razzismo, hanno agito in nome di un principio fondamentale che trova la sua formulazione precisamente nell’art. 52 della nostra Costituzione: “La difesa della Patria è sacro dovere del cittadino”.

Perché