Posts Tagged Under: Enzo Tortora processo morte assoluzione Illuminismo lombardo Alessandro Manzoni

La storia della colonna infame si ripete

tortora Il processo per associazione camorristica e traffico di droga, che vide la condanna in primo grado di Enzo Tortora (assolto definitivamanete nel 1987 in Cassazione) e che lo portò alla morte, esattamente trenta anni fa, con un tumore ai polmoni (“mi hanno fatto esplodere una bomba atomica dentro”, egli stesso spiegò), fu una vera e propria infamia; al punto che è quasi obbligatorio rammentare il processo contro gli “untori”, magistralmente narrato da Alessandro Manzoni in “Storia della colonna infame”.

Durante la peste del 1630, a Milano, una donna di nome Caterina Rosa vide uno sconosciuto che si avvicinava ai muri delle case toccandone uno con le dita sporche e annerite; e pensò che fosse