Posts Tagged Under: Columbus Day navigatore San Francisco Cristoforo Colombo celebrazioni colonialismo California progressisti

Basta Columbus Day

colombo L’ anno scorso era stata la città di Los Angeles, quest’ anno tocca a San Francisco abolire la tradizionale festa del Columbus Day per sostituirla con una molto politically correct dell’ Indigenous people day. Il motivo? Secondo le menti progressiste degli americani californiani ( le stesse che hanno voluto la legalizzazione della marijhuana che produce danni permanenti al cervello degli adolescenti) il grande esploratore genovese sarebbe stato un colonialista, un razzista e uno sfruttatore delle popolazioni indigene.

Con buona pace dei tantissimi italo-americani che vivono a San Francisco e vanno a fare la spesa nei negozi italiani di Colombus Avenue, non ci sarà nessuna parata in onore di Cristoforo Colombo, ma probabilmente una sfilata dei discendenti di Geronimo